Archive

Posts Tagged ‘Prada’

Belen Rodriguez, show girl argentina per le strade di Milano con borsa Prada

Belen-Rodriguez_borsa-Prada-PE13_Milano_2.4.13-680x1024

Belen Rodriguez, come tutti sanno, è diventata mamma tre giorni fa. Fino, però, a pochissimi giorni dal parto, la bella show girl argentina si aggirava per le strade di Milano mostrando il suo bel pancione. Qualche giorno prima del lieto evento, Belen è stata avvistata nella capitale meneghina mentre indossava una borsa di Prada in canapa+saffiano cuir nella variante nero+talco della collezione Primavera/Estate 2013.

Fonte: VM-Mag

Categories: Star Style Tags: ,

Lèa Seydoux, testimonial per la nuova campagna in cortometraggio di Prada Candy L’Eau

prada_candy_cake_v_27mar13_pr_b_426x639

Prada Candy L’Eau è la nuova versione del profumo dall’aria fresca e leggera che il brand lancia in modo del tutto inusuale, ovvero con uno spot che è un cortometraggio, anzi tre, diretti da Roman Coppola e Wes Anderson, gli autori di film passati nella storia come: “Moonrise Kingdom” e “The Darjeeling Limited”. L’ispirazione del filmato è indubbiamente Truffauniana – si ispira chiaramente a  “Jules et Jim” –, e la protagonista è l’attrice Lèa Seydoux, nei panni di Candy, sensuale e vivace ragazza,  contesa da due amici, interpretati da Peter Gadiot eRodolphe Pauly, in un vero e proprio menage-à-trois. La fragranza proposta è una miscela di muschio bianco, caramello e qualche nota di limone, un mix gioioso e frizzante. Il profumo è dispobnibile nei formati da 30, 50 e 80 ml in vendita questo mese nei punti vendita. (Melania Perri)

Fonte: VM-Mag

Elisabetta Canalis, recentemente a Milano con il bauletto in saffiano vernice di Prada

Elisabetta-Canalis_Prada-SS13-bag_Milan_21.3.13-682x1024

Di recente a Milano Elisabetta Canalis ha partecipato come testimonial al lancio della nuova linea di gioielli Calibro 12. Durante quei giorni, la soubrette è stata avvistata con il bauletto “it” per la primavera di Prada. In saffiano vernice con fiore a intarsio, in bianco e nero, il bauletto spiccava al braccio di “Eli”.

Fonte: VM-Mag

Categories: Star Style Tags: ,

Michelle Williams, completo Prada alla première di “Oz The Great and Powerful”

February 21, 2013 Leave a comment

Michelle_Williams_Prada_premiere_Oz_LA_13.02.2013-w600-h600

Ha un viso angelico e il look indossato alla première di “Oz The Great and Powerful” sottolinea ulteriormente l’espressione e i modi gentili dell’attrice Michelle Williams che per l’occasione ha indossato un abito in cady double bianco, impreziosito da ricami in cristallo. Ai piedi, sandali in raso nero con decoro di cristalli Swarovski. Tutto firmato Prada.

Fonte: VM-Mag

Fergie, abito BCBG Max Azria e scarpe Prada a Beverly Hills

March 29, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Per festeggiare il giorno di San Patrizio, lo scorso 17 Marzo, molte star hanno sfoggiato outfit di colore verde, e la popstar Fergie non è stata da meno. La cantante è apparsa sul red carpet di un evento a Beverly Hills fasciata in un abitino verde BCBG Max Azria, abbinato ad una giacca Adolfo Sanchez e ad un paio di scarpe piuttosto chiacchierate, i celebri sandali Prada decorati con fiammate tono su tono, modello di punta della collezione S/S 2012. A spezzare il total green di questo outfit una maxi pochette dorata (di Kzeniya) e pochi gioielli sobri della stessa tonalità.
Questi sandali Prada sono stati i più discussi degli ultimi mesi, personalmente li trovo eccentrici ma d’effetto, questa versione con tacco chiuso a pinna è più accattivante e portabile di quella con il tacco a spillo cromato. Inutile specificare che non sono sandali facili da abbinare, se da un lato approvo la scelta di Fergie di mantenere uno stile pulito e sobrio, dall’altra il total green risulta eccessivo, non amo gli outfit monocolori, soprattutto se le tonalità dei vari capi è simile ma non uguale.
Voi cosa ne pensate? Mi dispiace dirlo ma in questo caso Fergie è bocciata, quando si calza una scarpa importante si decide automaticamente di far parlare i piedi, quindi il resto deve essere ben calibrato e molto sobrio.

Fonte: Shoeplay

Guinevere Van Seenus, campagna pubblicitaria per Prada Resort 2012

January 27, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Una principessa contemporanea incarna le atmosfere retrò di una donna che indossa la collezione Resort 2012 di Miu Miu. Sebbene il volto, in primo piano, sia quello della bellissima modella Guinevere Van Seenus, protagoniste indiscusse sono indubbiamente le creazioni di Miuccia Prada:  abiti di pizzo intarsiato con colletto ad effetto trompe-l’oeil,  trasparenze esaltanti la sensualità minimale e gonne a palloncino evocanti la femminilità ricercata e rétro da sempre perseguita dal brand. Un tocco aristocratico austero conferito dai gioielli: collier e orecchini in ottone con cristalli multicolor, collane e bracciali con cabochon in perla e fermaglio-gioiello, accessori emblematici che riaffiorano i grandi ritratti delle nobildonne di epoche passate. Oggetto indiscutibile del desio femminile per antonomasia sono gli accessori: borse in nappa o in coccodrillo esibite elegantemente con enorme orgoglio. La campagna pubblicitaria é realizzata da David Sims che ne ha scattato le immagini a Londra.

Marius Creati

Natasha Poly, testimonial per la nuova campagna pubblicitaria primavera estate 2012 di Prada

January 23, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Atmosfere anni Sessanta, una stazione di servizio sotto un cielo limpido e deliziose macchine d’epoca. Nella campagna pubblicitaria Prada P/E 2012 la macchina fotografica di Steven Meisel cattura gli sguardi di top model del calibro di Natasha Poly, raffigurate come eroine di vecchi telefilm su celluloide.
Giacche a stampe floreali, gonne plissettate color pastello, borse con macchine e scarpe con le code a razzo.
Apprezzo davvero molto questa vena innovativa in casa Prada.

Fonte: In Moda Veritas

Zooey Deschanel, abito Prada sul tappetto rosso dei Golden Globes

January 16, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

La bellissima attrice Zooey Deschanel è stata un delle star più fotografate ieri sera, sul tappetto rosso dei Golden Globes. Prima di calcare il red carpet fasciata in un abito con bustino gioiello firmato Prada. Voi avreste il coraggio di sfoggiarla su un red carpet di altissimo livello, abbinata ad un prezioso anello Van Cleef&Arpels con maxi perla e diamanti?

Fonte: The Beauty Side Of Life

Steven Meisel, ottimismo anni cinquanta per la campagna primavera-estate 2012 di Prada

December 21, 2011 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Mood anni Cinquanta per la nuova campagna Primavera-estate 2012 di Prada. Le immagini di Steven Meisel.
Inondate dal sole. Cariche di ottimismo. Ragazze e automobili si fermano e guardano al futuro in questa messa in scena del desiderio in technicolor. Le automobili anni Cinquanta tutte muscoli e bielle roventi con le ali posteriori appuntite e la carrozzeria impreziosita da fiamme riflettono i motivi di design della collezione. Il linguaggio iconografico dell’America viene ritracciato in più di mezzo secolo di cultura e di stile pop. Il distributore diventa il simbolo di questo crocevia postmoderno di nuovi orizzonti e di successo economico, un palcoscenico sul quale entrano in collisione moda, fantasia e la promessa di nuove scoperte. Attraverso la lente di Steven Meisel, il fotografo perennemente innovativo delle campagne di Prada, vediamo le modelle che ci sovrastano, le automobili e l’architettura modernista si stagliano contro una distesa di cielo azzurro. I colori forti e le inquadrature prese dal basso enfatizzano la forza e la positività del messaggio della campagna e della collezione. Il casting di modelle con caratteri diversi come la bomba bionda o l’eroina ‘noir’ crea una narrazione cinematografica utopistica. Nel distributore iper-realista si svela la fantasia di un collage virtuale dell’iconografia filmica femminile.

Fonte: GQ Italia

Michael Pitt, testimonial per la nuova campagna primavera estate 2012

December 21, 2011 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

L’attore Michael Pitt interpreta l’icona cinematografica degli anni d’oro di Hollywood in una serie di ritratti suggestivi per la campagna uomo Prada primavera/estate. La star ombrosa dell’epopea televisiva Boardwalk Empire ambientata da Martin Scorsese nell’epoca del proibizionismo e di The Dreamers di Bernardo Bertolucci indaga il linguaggio dei modelli di riferimento maschili, dalla rock star al playboy, dall’introverso ripiegato su se stesso all’uomo scherzoso accattivante e spiritoso.
Actor Michael Pitt is re-modelled as a Golden Age of Hollywood studio icon in this striking series of performative portraits for Prada’s spring/summer menswear campaign. The brooding star of Martin Scorsese’s prohibition-era television epic Boardwalk Empire and Bernardo Bertolucci’s The Dreamers explores the language of male role models from the rock star to the playboy, from the self-reflective introvert to the engaging and humorous farceur.
Questi codici cinematografici vengono alla luce e assumono la forma delle tante sfaccettature e atteggiamenti di Michael Pitt, e dei molteplici aspetti di un uomo che vive nell’era post-moderna di una cultura improntata al tempo libero e al lavoro. Uomini contemporanei che lavorano mentre giocano e giocano mentre lavorano – in un confine non più definito – come evidenziano gli oggetti di scena e i gesti semplici scelti per la campagna. Le immagini, opera del famoso fotografo di moda e ritrattista David Sims, hanno toni ricchi e colori molto saturi che richiamano i ritratti in studio degli anni Cinquanta, e rappresentano un raffinato riferimento all’iconografia cinematografica della campagna Prada donna primavera/estate.
These cinematic codes are revealed as the many sides and moods of Michael Pitt as well as the many aspects of men living in a post-modern period of extended leisure and work culture. Contemporary men work when they play and play when they work – the boundaries are no longer clear – as the campaign’s simple props and gestures emphasise. Shot by world-renowned fashion and portrait photographer David Sims, the images are presented in rich tones and deeply saturated colours echoing 1950s studio portraiture, and subtly referencing the celluloid iconography of the Prada spring/summer womenswear campaign.

Fonte: Gli eventi del Marchese