Archive

Posts Tagged ‘Madonna’

Madonna, pizza al bar per il suo 61esimo compleanno

August 20, 2019 Leave a comment

Lo chef star Francesco Panella ha curato il catering per il compleanno della popstar a New York. Nessun fidanzato al party con 180 amici

Compleanno al bar

Per il suo 61esimo compleanno Madonna ha scelto il bar più sexy di Manhattan, almeno così si autodefinisce «Madame X», il bar sulla Houston, dove la popstar ha festeggiato con 180 amici venerdì 16 agosto. La scelta non è casuale: il bar, tutto nei toni del nero e del rosso, si chiama proprio come l’ultimo album, quattordicesimo della carriera, e l’omonimo tour di Madonna. Nessun masseria pugliese o riad marocchino stavolta per la cantante italo- americana, ma un luogo newyorchese, la città che lei stessa ha definito il luogo dove tutto accade. Aveva appena 18 anni quando arrivata dal Michigan con pochi dollari in tasca per tentare la fortuna a New York, chiese al tassista di portarla al centro del mondo e lui la condusse a Times Square.

Pizza e cacio-pepe

Per il catering Madonna ha chiesto all’amico Francesco Panella, chef e proprietario del migliore ristorante italiano a New York, l’Antica Pesa, e star televisiva con i programmi Little Big Italy e Brooklyn Man. «Ci conosciamo da quando lei è venuta per la prima volta nel mio ristorante a Roma con la figlia Lourdes e da allora è nato un rapporto di fiducia che è proseguito nel tempo: Madonna è super professionale, direi quasi maniacale, e quando sa di potersi affidare a una persona dà fiducia piena», racconta Panella, 50 anni, definito dalNew York Times il nuovo volto della ristorazione made in Italy a New York. A sorpresa nessun menu vegano o kosher, ma tipicamente italiano. «Tartare di tonno, pizza, polenta fritta con salsa al formaggio, patate fritte al cacio e pepe e insalata alla vignarola, a base di fave, carciofi e piselli».

La torta (senza candeline)

Al dolce ha pensato sempre Panella, che ha realizzato per la popstar una torta celebrativa dell’Italia, con la scritta Italians Do It Better, come la celebre maglietta indossata da Madonna nel video Papa don’t Preach. «Quando l’ha vista si è messa a ridere», racconta lo chef, che svela un dettaglio curioso: «Non abbiamo messo candeline sulla torta e non perché come tanti insinuano che Madonna soffra per gli anni che passano: per lei quella di venerdì non era una festa di compleanno, ma un’ occasione per stare con gli amici più cari».

Gli ospiti

Nessun fidanzato, le figlie adottive più piccole (Mercy, Stelle e Estere) e l’immancabile Lourdes Maria, sempre al fianco della mamma, e il figlio Rocco assente: con questo parterre Madonna ha accolto i 180 ospiti, molti famosi, ma irriconoscibili per il dress-code della serata, «a metà strada tra il clergy e il militare», racconta Panella. «Tutti indossavano maschere bellissime e il locale aveva luci basse, in stile burlesque: impossibile riconoscere qualsiasi persona«. L’invito era per le 22.30 e l’ultimo ospite se ne è andato alle 3 di notte. «Un party molto divertente: Madonna non ha fatto nessun discorso ma ha ballato tutta la sera». La musica? Un mix di suoi brani e altre hit.

Nessun capriccio

Nessuna richiesta particolare dalla popstar, che nonostante curi l’alimentazione in modo molto attento e sia una fanatica dello sport, per una sera si è lasciata andare con patatine e pizza alla Roscioli, la pizza al taglio romana per antonomasia. Per Madonna solo un occhio di riguardo ai cocktail, che non ama particolarmente. «Generalmente non beve – dice l’amico-chef-: ha compiuto 61 anni ma sembrava che ne festeggiasse 31. È in una forma fisica straordinaria».

Lo chef italiano

Francesco Panella, romano, 50 anni, nel 2012 ha aperto nel quartiere di Williamsburg a New York il ristorante L’Antica Pesa, gemello di quello romano, che è diventato il riferimento di molte celebrities, tra cui Madonna. Adesso è diventato anche responsabile della gestione gastronomica dei Moxy Hotels e ha inaugurato all’interno di quello di Chelsea il ristorante italiano Feroce, già amato da Leonardo DiCaprio e Russell Crowe. Nella foto Panella, a destra, con George Clooney.

L’incontro con Madonna

Madonna all’uscita del ristorante romano. La popstar è stata conquistata da un piatto classico dell’Antica Pesa, gli spaghetti cacio e pepe. « Da allora, ogni volta che mi chiede di curare per lei un catering, non dimentica mai di metterli in lista: la cosa che Madonna ama più di tutte è far divertire e star bene gli amici che lei invita».

Fonte: Corriere Della Sera

Advertisements
Categories: Gossip Tags: ,

Madonna, “ritratto sessista, mi sono sentita stuprata”, si scaglia contro il NYT

June 8, 2019 Leave a comment

MADONNA

In un lungo post su Instagram la cantante protesta per l’articolo intitolato “Madonna a 60 anni”: “La mia età non sarebbe mai stata menzionata se fossi stato un uomo”

Madonna sostiene di essersi sentita “stuprata” nel profilo che le ha dedicato il New York Times bollato come “uno dei padri fondatori del patriarcato”. In un lungo post su Instagram, la cantante si scaglia contro il quotidiano per l’articolo intitolato “Madonna a 60 anni”, proprio perché focalizzato sulla sua età “cosa che non sarebbe mai stata menzionata – osserva – se fossi stato un uomo”.

“La giornalista che ha scritto l’articolo, ha passato ore, giorni e mesi con me ed è stata invitata in un mondo al quale molte persone non hanno accesso ma ha scelto di focalizzarsi su aspetti triviali e superficiali come l’etnia della mia controfigura o la stoffa delle mie tende, e con commenti senza fine sulla mia età”, afferma Madonna facendo riferimento a Vanessa Grigoriadis che firma l’articolo. “Mi dispiace aver passato anche solo cinque minuti con lei” ha proseguito l’artista. “Mi sono sentita stuprata. E mi permetto di usare questa analogia perché sono stata violentata all’età di 19 anni”.

Nell’intervista Madonna parla anche di molestie. “Harvey Weinstein era uno che passava sempre il segno. È successo pure quando ha lavorato con me”. I due si erano conosciuti nel 1991 sul set di Truth or Dare, docu-film su di lei prodotto da Weinstein. “Harvey aveva un modo di flirtare incredibilmente sessuale, e quando lavoravamo insieme mi stava sempre addosso. Era sposato all’epoca, e tra l’altro io non ero affatto interessata a lui”. Ha anche aggiunto: “Sapevo che faceva lo stesso a un sacco di altre donne dell’ambiente che conoscevo. Ma eravamo tutte a dire ‘Harvey si comporta in questo modo perché ha così tanto potere, ha così tanto successo e i film che produce vanno così bene’. Tutti volevano lavorare con lui, così dovevi accettare questo aspetto”. Licenziato nel 2017 dai vertici della Weinstein Company, che poi l’anno scorso ha dichiarato la bancarotta, Weinstein ha di recente raggiunto un accordo con le donne che lo hanno accusato per un risarcimento complessivo di 44 milioni di dollari. “Quando è scoppiato lo scandalo non ho esultato perché non gioisco mai delle disgrazie altrui, ma ho avuto un senso di sollievo. È un bene che chi ha abusato del suo potere per così tanto tempo sia stato messo di fronte alle sue responsabilità”.

Nell’articolo, Madonna spiega a Grigoriadis di essersi sentita stuprata anche nel 2015 quando il suo album, Rebel Heart, è stato fatto trapelare in anticipo. Nel pezzo, la giornalista indica che non le è sembrato giusto sottolineare come le donne oggi cerchino di non usare l’espressione stupro metaforicamente. Il Nyt racconta come era Madonna negli anni Ottanta, “la sua volontà di ferro” e il suo essere diventata “un modello di femminilità”. Ai giorni d’oggi la caratterizza invece come l’incarnazione di “una sessantenne che reclama il suo spazio tra gli artisti di due generazioni più giovani”.

Fonte: La Repubblica

Britney Spears… non sarei qui se non fosse per Madonna

March 9, 2018 Leave a comment

mad brit

Non sarei qui, a fare quello che faccio, se non fosse per Madonna. Avevo otto volevo solo essere lei.

Scusate, ma preferirei incontrare Madonna piuttosto che il presidente degli Stati Uniti. Madonna ha qualcosa che non riesco a spiegare – quella cosa che ti rende una star. È impossibile non notarla quando entra in una stanza. È incredibilmente a suo agio, non ha paura di vivere la sua vita al massimo, di dire quello che le sembra giusto a prescindere da cosa pensano tutti gli altri. C’è qualcosa di infantile in Madonna; è bellissimo, sconvolgente.

Madonna è la prima popstar donna ad essere riuscita a controllare tutti gli aspetti della sua carriera, a prendersi la responsabilità di creare l’immagine che la rappresenta, non importa quanto fosse massiccio il fuoco della contraerea. Ha dimostrato di saper fare molte cose diverse – musica, cinema e, ovviamente, la mamma. Le sue canzoni sono diventate iconiche: Holiday, Live to Tell, musica senza tempo, non hit usa e getta. Ascoltarle ti fa sentire a casa. Madonna fa incantesimi: Sto arrivando! essere malinconica, spirituale, profonda, ed è comunque così facile identificarsi nelle sue parole. È una diva che fa ciò che vuole, una persona adorabile.

La prima volta che l’ho incontrata è stato in occasione di uno dei suoi concerti del 2001. Ho preso un aereo e sono andata da lei: nel camerino c’era solo sua figlia Lola, ed ero davvero nervosa. Ho detto: Posso abbracciarti?» che idiota! Lei, per fortuna, è stata molto gentile.

Non sarei qui, a fare quello che faccio, se non fosse per Madonna. Avevo otto o nove anni, correvo in cerchio nel mio salotto e ballavo e volevo solo essere lei. Tutte le mie amiche la ascoltano ogni giorno, ci ha ipnotizzate.

La sua presenza sul palco ha ispirato tutti. Guardate la nuova generazione di artisti, tutti hanno preso qualcosa dal suo repertorio, tutti sono influenzati dal suo stile.

Madonna ha fatto così tanto e per così tanto tempo… ma quella stronza é ancora bella! Non è facile per nessuno stare tutti quegli anni al centro dello sguardo pubblico, ma lei è riuscita a guardarsi dentro e scrivere la musica che sentiva davvero.

Madonna è piena di luce, ed è impossibile non riconoscere quanto sia più luminosa di quella degli altri. Ha difeso quello in cui credeva e ha fatto ciò che le sembrava più giusto. La sua arte è questo, essere solo se stessa.

Fonte: Rolling Stone

Categories: Gossip Tags: ,

Madonna, nuovamente in vacanza nel Salento

August 15, 2017 Leave a comment

MUSICA: LA MADONNA ''CAPITOLINA''

Per il secondo anno consecutivo vacanze pugliesi per la rockstar Madonna, evidentemente stregata dal Salento. L’artista statunitense è atterrata il 13 agosto a tarda ora all’aeroporto di Brindisi con un jet privato e, come lo scorso anno, si trova ora nella struttura ricettiva Borgo Egnazia, a Savelletri di Fasano, nel Brindisino. Stavolta con lei ci sono anche Stella ed Esther, le due gemelline del Malawi che ha adottato. A quanto si è appreso, la cantante festeggerà in Puglia il suo 59/o compleanno (è nata il 16 agosto 1958): vacanze in famiglia, insomma. A differenza del 2016, quando invece era accompagnata da un gruppo di amiche. I fan italiani attendono impazienti il racconto su Instagram, social su cui Madonna è molto attiva, della permanenza salentina. Molte infatti erano state le foto pubblicate l’anno scorso.

Fonte: Ansa

Categories: Gossip Tags:

Madonna, piacevolmente colpita dal folklore pugliese

July 30, 2016 Leave a comment

madonna

La Puglia ha fatto perdere la testa alla regina del pop, che l’ha scelta come meta per le vacanze. Madonna è diventata una grande appassionata di pizzica!

L’Italia vanta località bellissime, molto spesso poco conosciute all’estero.

Fortunatamente, però, il turismo Made in Italy – anche di nicchia – sta gradualmente prendendo piede, specialmente tra le star. La Puglia, in particolar modo, è diventata una delle mete preferite dalle celebrities.

Lo dimostra Madonna, in questi giorni in vacanza in terra pugliese per prendere parte al matrimonio di un’amica.

La diva del pop soggiorna a Borgo Egnazia, un resort extralusso di Savelletri che sembra averla letteralmente incantata. Dopo essere stata a Fasano, a Lecce ed essersi goduta una cena deliziosa tra i trulli di Alberobello, Lady Ciccone sta continuando il suo tour e non potrebbe esserne più felice.

Oltre alla cucina, Madonna è rimasta piacevolmente colpita dal folklore pugliese, specialmente per quel che compete la musica.

“Adoro la musica di Puglia”, scrive la regina del pop su Instagram postando un video in cui si sentono dei suonatori di pizzica.

Il ritmo travolgente della pizzica e della taranta ha rapito il cuore di Madonna, che in un’ulteriore clip condivisa sui social si scatena agitando il tipico fazzoletto rosso delle danzatrici pugliesi. La didascalia “Girl Gone Wild In The Masseria” è un chiaro riferimento ad una delle sue canzoni più conosciute, Girl Gone Wild.

Fonte: Mondo Fox

 

Categories: Gossip Tags:

Madonna

October 31, 2012 Leave a comment

Madonna shot

Categories: Uncategorized Photo Tags:

Madonna, headpieces glitter in Swarovski for the Queen of Pop

October 5, 2012 Leave a comment

Nothing but crystal is good enough for global superstar Madonna. Custom-made clothing, shoes, props, and headpieces glitter on stage during her 2012 MDNA tour. This hand sewn ensemble inspired by Joan of Arc definitely has the wow factor!
“When the light reflects off the crystals that are strategically interwoven on the costumes, the dazzling impact was exactly what we wanted the audience to see,” explains Madonna. “The twinkling effect dances along with me and everyone else on stage.”

Categories: Star Style Tags: ,