Archive

Posts Tagged ‘Laetitia Casta’

Laetitia Casta, nuovo volto della campagna pubblicitaria Chanel Eyewear

karl-eyewear02

Sarà on air su alcune testate francesi a partire dal 26 aprile per poi arrivare in tutto il mondo la nuova campagna adv per Chanel Eyewear. La testimonial scelta dalla maison questa volta è l’attrice corsa Laetitia Casta, che, dopo la fine della sua storia d’amore con l’attore Stefano Accorsi, è sempre di più sulle braccia dell’onda. Oltre, infatti, a essere la testimonial del profumo femminile di Dolce e Gabbana, la star è stata vista di recente nel film Arbitrage. Gli scatti della campagna Chanel, come sempre, sono di Karl Lagerfeld. Lo shooting è  stato realizzato nello studio del designer situato a Parigi in rue de Lille.

Fonte: VM-Mag

69°Festival del Cinema di Venezia, red carpet quasi rosso

September 7, 2012 Leave a comment

Due nomi. Kasia Smutniak, splendida in un abito della collezione Armani Privè così rosso che la maledizione del rosso Valentino procurerà attacchi di daltonismo a campione in tutta la Laguna e Pierfrancesco Favino, che come sta bene lui con uno smoking di Armani addosso  solo il pane con la nutella o la pizza bianca con la mortadella.  Per il resto, il red carpet inaugurale della 69a Mostra del Cinema di Venezia è come se avesse fatto un passaggio nel mio bucato e ne fosse irrimediabilmente uscito fuori due toni di colore sotto. Kate Hudson e Naomi Watts sono state le bellissime star internazionali della prima serata.  Fortunatamente hanno scommesso tutto sull’ eleganza e la sobrietà. D’altronde farlo sui colori dei loro vestiti, beige chiaro per la Watts e un indefinto color carne per la Hudson, sarebbe stato ai limiti del gioco d’azzardo. Avrei potuto infierire su di loro per almeno un altro paio di righe, ma poi e’ arrivato il giornalista Alessandro Sallusti con lo smoking e il colletto della camicia alzato, in stile “sono in barca vela e indosso una polo Ralph Lauren” e, dopo di lui, tutto il resto e’… glamour. Anche Laetitia Casta, che ha indossato un provocante abito nero totalmente in pizzo dalle trasparenze accentuate e dalla linea a sirena. Per gli addetti ai lavori, era in nude look. Per tutti gli altri, in mutande e reggiseno. Ma passiamo alle italiane. Considerato che i vestiti indossati daValeria Marini negli ultimi vent’anni si distinguono solo per numero di strass, non resta che inchinarsi alla creatività di Alberta Ferretti, che ha portato sul red carpet di Venezia due abiti completamente diversi tra di loro, ma ugualmente capaci di attirare l’attenzione. Bianco con piume, seta e trasparenze il romantico abito indossato da Fiammetta Cicogna, sdrammatizzato da una extension di coda di cavallo opportuna come un brufolo il giorno del primo appuntamento. Rosso, senza spalline e decisamente più audace l’abito scelto invece daViolante Placido. Se solo lo spacco profondo fosse stato inversamente proporzionale al plateau della scarpa, l’eleganza ne avrebbe guadagnato e piu’ di un fotografo non avrebbe rischiato lo strabismo per scoprire la presenza di qualche tatuaggio. (Valeria Carola)

Fonte: VM-Mag

Laetitia Casta, tubino floreale Dolce&Gabbana e décolleté Sergio Rossi al Festival del Cinema di Venezia

September 6, 2012 Leave a comment

Le foto della modella e attrice francese hanno fatto il giro di tutti i siti web per i soliti motivi legati al gossip: perché il compagno Stefano Accorsi non era con lei? Perché sorride in modo così malinconico? Perché queste cose dovrebbero essere rilevanti? Per noi non lo sono, perché a noi interessa concentrarci sull look che Laetitia ha scelto per calcare il red carpet, composto da un tubino con stampa florele Dolce&Gabbana abbinato ad un paio di decolletè blu Sergio Rossi.
Il modello in questione si chiama Chichi, ed è la più classica decolletè di Sergio Rossi: punta sfilata ma non eccessiva, tomaia scollata in modo discreto, stiletto sottile e suede colorata. Pura e semplice perfezione, se posso dirlo!
Mi ha colpito la scelta di indossare queste scarpe in una tonalità di blu che non riprende alcun dettaglio dell’abito: un colore elegante e intenso, ma l’abbinamento non mi convince del tutto, voi cosa ne pensate?
Al posto di Laetitia avrei scelto la versione in suede rosa antico, chic e sobria, forse più scontata, ma il colore riprende perfettamente quello delle peonie stampate sull’abito. Per sconvolgere invece avrei sfoggiato lo stesso modello ma in arancio fluo, poco adatto ad un red carpet tanto formale, ma comunque splendido.

Fonte: Shoeplay

Laetitia Casta indossa Roberto Cavalli alla première cinematografica “La Conquête” a Cannes 2011

In occasione della première cinematografica “La Conquête” di Xavier Durringer  del 18 Maggio 2011 tenutasi durante la 64esima Edizione del Festival Internazionale del Cinema di Cannes 2011, Laetitia Casta indossa un abito sontuoso color carne di Roberto Cavalli in seta multistrato arricchito da una profusione di micro plissettatura sul davanti, tipo soleil, e valorizzata da una cintura preziosa in vita.