Archive

Archive for the ‘Testimonial Campaign’ Category

Elisa Sednaoui, testimonial in occasione del 140 ° anniversario di Albini 1876

September 29, 2016 Leave a comment

In occasione del 140 ° anniversario di Albini 1876, la famiglia Albini ha scelto come madrina la modella e attrice Elisa Sednaoui. La collaborazione tra Elisa e Albini nasce dal desiderio comune di diffondere principi di responsabilità sociale e dal loro amore per l’Egitto, territorio in cui nasce il cotone più prezioso e dove Albini ha una propria coltivazione. Elisa Sednaoui è stata scelta per la sua affinità con il mondo della moda e per il suo legame con l’Egitto, ma anche per i suoi grandi valori, sinonimo di una bellezza che va ben al di là della pura estetica.

La campagna fotografica lanciata da Albini 1876 in occasione dell’anniversario vede protagonista la bellissima Elisa avvolta dai migliori tessuti Albini. Tessuti per camicie che seducono e conquistano fin dal primo tocco: ogni fibra testimonia la ricerca costante delle materie prime migliori, la sensibilità nell’impiego di soluzioni ecosostenibili e l’accurato approccio artigianale sempre abbinato alle tecnologie di ultima generazione che garantisce un tessuto di altissima qualità e ad alto contenuto tecnico-manifatturiero. Un cotone compatto perfettamente costruito e privo di imperfezioni che resiste al passare del tempo, migliorando di continuo, lavaggio dopo lavaggio. Un cotone sensuale, estremamente liscio e morbido, che affascina il tatto per la sua mano setosa e la vista con i suoi colori brillanti. Guarda il video dello shooting.

Nata da padre egiziano e madre italiana, nelle origini di Elisa Sednaoui e della sua famiglia c’è, tra l’altro, proprio il commercio dei tessuti. Molto più che una similitudine, una naturale e profonda condivisione di principi etici, a partire dall’importanza della creatività come diritto umano. La top model è oggi infatti soprattutto imprenditrice sociale e dedica la maggior parte del suo tempo alla Fondazione Elisa Sednaoui, che ha una sede a Luxor e che – proprio in questi giorni – sta aprendo la sede italiana a Bra, città di origine della famiglia materna di Elisa.

Il progetto della ESF – sostenuto e condiviso anche dalla famiglia Albini – è quello di organizzare e mettere a punto programmi educativi destinati a stimolare la creatività dei bambini e mira a diffondere l’educazione attraverso lo sviluppo dell’arte, per dare ai giovani la possibilità di realizzare i propri sogni spronando la loro apertura mentale.

Advertisements

Yasmin Le Bon e Amber Le Bon, nuove testimonial per la campagna Sisley AI 2016

September 23, 2016 Leave a comment

Due generazioni, moda e musica nel DNA: madre e figlia interpretano la nuova campagna Sisley AI 2016 con lo stile contemporaneo di una femminilità forte e indipendente.

Stella McCartney, campagna lingerie dedicata alla prevenzione del tumore al seno

October 1, 2015 Leave a comment

Stella McCartney lingerie 2015

Per sostenere il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, il prossimo ottobre e a seguito della campagna dello scorso anno, Stella McCartney ha disegnato un completo rosa shocking Alina Playing, che farà parte della collezione lingerie Autunno/Inverno 2015. Il nuovo completo rispecchia perfettamente lo stile sexy e moderno del brand. L’obiettivo della stilista è quello di sensibilizzare sempre di più le donne nei confronti della malattia e di renderle più consapevoli sull’importanza della prevenzione e della loro salute.

Stella McCartney spiega: “Il tumore al seno è il più comune tra le donne di tutto il mondo. Nonostante la maggior parte sia consapevole della gravità di questa malattia, molte donne continuano a dimenticarsi di quanto la prevenzione sia importante per poter rilevare il tumore anche ad una fase iniziale. Ho disegnato il completo Alina Playing per ricordare alle donne l’importanza della loro salute e quindi anche delle necessarie visite mediche. Il completo non è solo esteticamente piacevole ed elegante ma è anche un importante promemoria per la salute.”

Quest’anno a supporto dell’iniziativa Cara Delevingne è stata fotografata mentre indossa il reggiseno Alina Playing. Lo scorso anno Kate Moss è stata il volto della campagna.

In merito al coinvolgimento di Cara nella campagna, Stella McCartney dichiara:
“Siamo stati molto felici quando Cara ha aderito al progetto perché lei rappresenta quella generazione di giovani donne che noi vogliamo raggiungere. Cara dà un senso di freschezza alla campagna e con la sua personalità riesce a comunicare alle nuove generazioni la necessità di un’attenzione più consapevole riguardo al tumore al seno e all’importanza della prevenzione.”

Alina Playing unisce la naturale sensibilità femminile a un look sportivo. Raffinati pizzi a disegni geometrici uniti a comode spalline ergonomiche, rifiniture picot e dettagli in oro caratterizzano il nuovo completo. La linea comprende un reggiseno a balconcino, un reggiseno senza ferretto e uno slip. Una percentuale dei profitti sarà devoluta al Linda McCartney Centre di Liverpool, Regno Unito, al National Breast Cancer Foundation negli Stati Uniti e al National Breast Cancer Foundation in Australia per sostenere il loro lavoro affinché possano fornire i più avanzati strumenti di diagnosi precoce e i trattamenti più efficaci per le pazienti con cancro al seno.

La lingerie Alina Playing è disponibile online sul sito, negli store Stella McCartney e in selezionati department store di tutto il mondo al prezzo di 45,00 € per lo slip e di 86,00 € ciascuno per i due modelli di reggiseno.

Fonte: Amica

Michele Miglionico, campagna pubblicitaria haute couture autunno-nverno 2015/2016

September 25, 2015 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Michele Miglionico lancia la campagna pubblicitaria Haute Couture Autunno-Inverno 2015/2016 con la collaborazione artistica delle fotografe Cinzia Carbonelli e Adriana Seganti

Michele Miglionico  presenta la nuova campagna pubblicitaria Haute Couture per il prossimo Autunno/Inverno 2015/2016 scattata dalle fotografe Cinzia Carbonelli e Adriana Seganti ed ambientata nella cinquecentesca Chiesa consacrata di Santa Maria di Loreto a Roma.

Il  duo Carbonelli&Seganti, per questa occasione, ricreano un’immagine elegante e rarefatta  in cui l’osservatore viene piacevolmente indotto a  pensare a statue di sante patrone portate in giro per le vie del paese nei giorni della festa nel territorio Lucano, luogo magico, pieno di bellezze e contraddizioni e terra di origine dello stilista, dove ancora oggi si consacrano per devozione gli abiti più belli e preziosi alle statue di culto come ex-voto offerti per una grazia ricevuta. 

Interpretano la collezione Livia Skugor e Chiara Giordano due donne simili ma che si contrappongono interpretando principesse e sante, regine e madonne, tutte adornate e adorate.

Bianco e nero, rosa pallido, beige perlato, rosso scarlatto, oro in tutte le sue sfumature.

Questi i colori della collezione: Il nero è il colore del velo, accessorio indispensabile durante le funzioni religiose, della “processione” ed anche del lutto vissuto però con gioiosa spensieratezza mentre il rosso scarlatto traccia un segno carnale.

C’é tutta la sensualità del sud in queste foto: la femminilità è nobile, è regale, ma insieme è donna, anche se é madonna. 

A completare l’immagine della campagna  Michele Miglionico Haute Couture i gioielli scultura Monies (Boutique Roma) in pietre e materiali preziosi e la collaborazione esclusiva degli hairstylist Marcello Montalbano e Francesco Vaccarino per la Compagnia della Bellezza, e dei make up artist Nicola Acella e Antonio Riccardo della maison Face Place Academy – Roma art director Pablo Gil Cagnè – Baldan Group.

Un ringraziamento speciale all’associazione del Pio Sodalizio dei Fornai Italiani in Roma (antica corporazione con bolla papale del 1516) per aver concesso e messo a disposizione allo stilista Michele Miglionico  la chiesa consacrata alla Madonna di Loreto per realizzare questa campagna fotografica che ha come scopo quello di interpretare il vasto patrimonio culturale, artistico e antropologico di un territorio del sud Italia ancora poco conosciuto, la Basilicata.

Dree Hemingway, volto della nuova campagna pubblicitaria per il profumo Chloé

September 1, 2015 Leave a comment

dree-hemingway-chloe-1

Dree Hemingway sarà il volto della nuova campagna pubblicitaria per il profumo Chloé, on air dal prossimo mese di settembre. La nuova “bionda” subentrerà ad altre illustri attrici/top model che l’hanno preceduta: Clémence Poésy, Chloë Sevigny, Anja Rubik e Suvi Koponen, protagoniste delle precedenti campagne di Chloé Eau de Parfum. Moderna, femminile, vitale, semplice, elegante e indipendente: questi gli elementi che hanno spinto Coty a sceglierla come nuova testimonial. Dopo gli studi di recitazione shakespeariana presso la RADA, Royal Academy of Dramatic Art di Londra, la Hemingway ottiene il suo primo ruolo importante in Starlet (2012), seguito da altri lavori che includono Nous York e Un giorno questo dolore ti sarà utile. Dree ha recentemente terminato le riprese di People’s Garden di Nadia Litz, mentre i suoi due film più recenti, While We’re Young di Noah Baumbach e Happy People di Logan Sandler, saranno a breve nei cinema.

Fonte: VM-Mag

Natalia Vodianova, nuovo volto di Euphoria per Calvin Klein

Euphoria per Calvin Klein

La nuova campagna adv per la fragranza Euphoria di Calvin Klein, vede il ritorno del volto di Natalia Vodianova. La modella, affiancata da Tyson Ballou, splendente più che mai, illumina il visual della comunicazione su stampa negli scatti di Inez Van Lamsweerde and Vinoodh Matadin realizzati alle Hawaii. L’essenza si compone di frutti esotici, fiori seducenti. In agosto sarà lanciata una limited edition del profumo sia per lui che per lei.

Fonte: VM-Mag

Stacy Martin, nuovo volto della fragranza Miu Miu

Stacy Martin

L’attrice franco-inglese Stacy Martin è il nuovo volto della fragranza Miu Miu. La protagonista di  Nymphomaniac di Lars von Trier è in imminente uscita con quattro nuovi film, compresi Taj Mahaldel regista Nicolas Saada e The Childhood of a Leader, nel quale recita al fianco di Robert Pattinson e Berenice Bejo, oltre che essere stata nei giorni scorsi al 68° Film Festival di Cannes per presentare il suo ultimo film Tale of Tales diretto da Matteo Garrone. Miuccia Prada, designer visionaria di Miu Miu, l’ha scelta proprio per la sua famosa avversione alle convenzioni, una tradizione di anticipazioni sconvolgenti, e un’intelligenza rara. Il rigore artistico e lo spirito anticonformista di Martin si allineano perfettamente con la donna che Prada immagina per il brand: ribelle e raffinata allo stesso tempo, ma soprattutto intrepida. Questo è il concetto che il fotografo Steven Meisel ha rappresentato nella campagna autunno/inverno 2014 di Miu Miu, nella quale Stacy è protagonista: giovane, raffinata e garbata con una presenza misteriosa sottilmente velata, nascosta appena sotto la superficie. Martin è l’incarnazione di Miu Miu. La campagna del profumo uscirà in concomitanza del lancio nel prossimo mese di settembre.

Fonte: VM-Mag