Archive

Author Archive

Hassan Ounajma, top model magredino… corpo al limite della perfezione

October 30, 2015 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Hassan  Ounajma nasce a MohhamediaMarocco, il 1 luglio 1981 da una famiglia povera e demunita. La sua infanzia è fatta di soprusi, violenze sia verbali che fisiche e tanta  miseria. All’età di dodici anni segue la famiglia in Francia senza conoscere una parola di francese e inizia il suo percorso nelle banlieu parigine. Percorso fatto ancora di violenzarazzismo, emarginazione, sino ai problemi con la giustizia. Arriva ad incrociare persone senza scrupoli, gruppi islamici e facili guadagni, ma la vita di Hassan sterza e cambia direzione. Conosce il gruppo Gay Underground World dove viene accolto a braccia aperte e ascoltato, prima e unica porta che si apre nella strada dell’integrazione sociale e culturale del ragazzo. L’inizio della sua carriera di modello parte dopo una breve esperienza come boy dancer in un famoso Club parigino dei Campi Elisi, il Queen.  Richiestissimo per la sua folgorante bellezza calca i palcoscenici vari club inglesi, spagnoli, americani, poi ancora  Varsavia e in Belgio. Vince il concorso Spice B at BB alle Folies Pigalle nel 2002. Hassan ha posato in seguito per il famoso fotografo Francois Rousseau e al fotografo americano Ernest Collins. Arriva la copertina del famoso mensile gay Tetu nel 2002 e Da quella copertina al cinema il passo è breve: reciterà nell’Occhio di Zara White e apparirà nella serie francese Fantasme 2007. Poi ancora copertina come Magazine Garçon Bello Mag. Pubblicità di moda e generiche tra cui il brand Kriblug. Poi il salto con la griffe  D&G nostrana.   Hassan è divorziato ed ha una sorella che ama molto. Il suo lavoro attuale è quello di imprenditore e continua la sua carriera di modello. Viaggia e lavora tra la Francia e Casablanca dove ha progetti interessanti per il suo futuro. Hassan Ounajma è considerato dalle Agenzie come un “corpo al limite della perfezione” e  uno dei migliori rappresentanti della sensualità  maghrebina. Hassan è alto 1,80 e pesa 74 kg, occhi e capelli marroni, pratica diversi sporti tra cui l’equitazione il surf.

Fonte: My Amazighen

Categories: Models Tags:

Marrakech, servizio fotografico con Merlena Szoka su Amica

April 5, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Magazine: Amica
Fotografo: Nadir
Model: Merlena Szoka
Location: Marrakech

Categories: Models Tags: , , ,

Marrakech 1953, Suzy Parker in abito Givenchy per Vogue France

March 6, 2013 Leave a comment

suzy

Marrakech 1953
Fotografo: Georges Dambier
Suzy Parker – Abito Givenchy
Vogue France

Principessa Lalla Salma, principessa e prole reale alla Place Jema el Fnaa di Marrakech

January 17, 2013 Leave a comment

lallasalma

La  principessa Lalla Salma, sposa di SAR Mohammed VI, ha regalato ieri ai suoi due bambini, il principe ereditario Moulay El Hassan (10 anni) e la principessa Lalla Khadija (6 anni), una passeggiata alla Place Jema el Fnaa di Marrakech in apparente assoluta libertà. La notizia è riportata dal quotidiano arabofono Al Ahdati Al Maghribia che descrive la passeggiata dei tre membri reali. La gita alla Place ha visto i pargoli reali intrattenersi davanti agli incantatori dei serpenti, a bocca aperta davanti ai cantastorie e ai gruppi Gnaowa che avrebbero particolarmente impressionato il giovane principe, futuro re del Marocco.  La principessa, dopo, si immagina, l’estenuante giro sulla Place colma di gente come sempre, ha accompagnato i due principini in uno snak bar open air dove hanno mangiato un paio di sandwich. La loro presenza ovviamente ha attirato l’attenzione dei tanti passanti e turisti presenti che hanno applaudito calorosamente la famigliola reale che sono poi rientrati sulle loro auto blu per lasciare la Place Jema el Fnaa in direzione del Palazzo Reale di Marrakech.

Fonte: My Amazighen

Categories: Gossip Tags: ,

Hillary Clinton, convalescenza a Marrakech

December 27, 2012 Leave a comment

hillary-clinton

Hillary Clinton è agli ultimi giorni della sua attività in seno all’amministrazione Obama e rimetterà il suo mandato al succesore John Kerry a fine dicembre. Diversi rumors indicano che subito dopo il passaggio delle sue funzioni Hillary Clinton si recherà nella città ocra per festeggiare il Capodanno in un clima mite e temperato che sarà utile alla sua convalescenza, soffrendo da alcune settimane di una infezione gastrica che di fatto le sta impendendo di svolgere le sue funzioni in questi ultimi giorni di mandato. Hillary Clinton sarà comunque in famiglia per le feste di fine anno in quanto sua sorella risiede in Marocco da molti anni essendo sposata con un cittadino marocchino.

Paolo Pautasso

Fonte: My Amazighen

Categories: Gossip Tags: ,

Nicolas Sarkozy e Carla Bruni, vacanze di fine anno a Marrakech

December 24, 2012 Leave a comment

Sarkozy+Bruni+Visit+Yad+Vashem+dOxZgNltEMgl

Nicolas Sarkozy e sua moglie, Carla Bruni, passeranno le vacanze di fine anno a Marrakech, ospiti nella residenza realeJnane El Kébir. Per la serata di Capodanno, l’ex presidente francese ha invece organizzato una festa grandiosa nel nuovo palazzo acquistato da poche settimane nellaPalmeraie di  Marrakech. Saranno presenti alla festa, secondo fonti del giornale Al Khabar, l’emiro del Qatar con la moglie Sheika Mozah, accompagnati dal ministro degli Affari Esteri che avrà anche il compito, nei giorni successivi ai festeggiamenti, di firmare importanti acquisizioni in presenza del Re SAR Mohammed VI.  Dominique Strauss Kahn, ex direttore generale del FMI, sotto inchiesta per violenza sessuale, sarà presente a Marrakech dove è atteso nel suo riad situato a Sidi Mimoun. Anche Jamel Debbouze, umorista franco-marocchino e l’ex internazionale francese di origini algerine Zinédine Zidane festeggeranno il Capodanno nella Ville Rouge. In un altro prestigioso riad di Marrakech sarà invece ospite Lionel Messi, argentino del FC Barcellona, da sempre un estimatore della medina storica della città.

Paolo Pautasso

Fonte: My Amazighen

Nicolas Sarkozy e Carla Bruni, innamorarsi nel cuore della Palmeraie di Marrakech

June 9, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Nicolas Sarkozy e Carla Bruni hanno visitato il palazzo Antarès, una splendida dimora di 1500 mq nel cuore della Palmeraie di Marrakech, in vendita a 5 milioni di euro, durante il loro soggiorno a Marrakech. La coppia, secondo Le Point ha visitato per ben due volte la dimora ma non trapelano indiscrezioni sull’eventuale offerta ricevuta dall’agenzia che ha ribadito il suo più fermo no comment. Il Palais è situato nelle vicinanze del celebre Palais Rhoul (buenritiro  di Madonna prima che aquistasse la sua casa in Medina, di Kate Moss e Ruppert Everett; quest’ultimo si è  portato a Londra il bravissimo massaggiatore che lavorava nella SPA interna ) e avrebbe letteralmente incantato la ex-coppia presidenziale. Composta di 8 suites, un cinema e un salone di massaggi con hammam, il Palais Antarès ha una vista imprendibile sulla catena dell’Atlas, circondato da un parco e dispone di una piscina  e di un campo per il gioco del pentaque, considerato il migliore della città.

Paolo Pautasso

Fonte: My Amazighen

Miguel Inglesias, escale a Marrakech

May 18, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Miguel Inglesias – Escale a Marrakech
Brand: Technorati Underwear
Model: Miguel Inglesias
Photo: Réne Habermacher
Shooting: Marrakech Medina

Fonte: My Amazighen

Hicham Nazzal, coming-out dell’attore presentatore franco-marocchino

May 12, 2012 Leave a comment

Hicham Nazzal, attore-presentatore franco-marocchino, ha fatto il suo coming-out sulle colonne del quotidiano Libération. L’attore ha deciso di non continuare a confinarsi nell’anonimato e, per farlo in grande, ha posato sul magazine gay “Tètu”. “Sono un ammasso di identità: sono francese, marocchino, omossesuale, musulmano e parigino”, questo è quello che dichiara Hicham Nazzal. Il presentatore del programma “Romeo e Giulietta” su France 2, dice di aver lungamente riflettuto prima di uscire allo scoperto, e lo ha fatto “per non rimanere nell’omertà” nella quale si confinano numerosi attori e star dello spettacolo.  La schizofrenia sociale, Hicham Nazzal ne parla senza complessi, presente in Marocco è tanta, al punto di evitare il dibattito sulla sua omosessualità, malgrado molta stampa nazionale ha consacrato il suo personaggio sulle loro copertine e la sua immagine utilizzata per la campagna di informazione contro l’AIDS. Tutti tacciono e l’ipocrisia regna sovrana. Vi ricordo che in Marocco l’omosessualtà è punita dal codice penale e le pene variano dai 6 mesi ai tre anni di carcere senza condizionale.  Con buona pace della religione.

Fonte: My Amazighen

Categories: Gossip Tags:

Hindi Sahali, bellezza da Rabat nel mondo

May 10, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Continua la carrellata sulle bellezze marocchine, uomini e donne, senza distinzioni, per accontentare tutti (e siete in tanti veramente !) i peoples-victim arabe. Questo post è dedicato a Hindi Sahli, classe 1990, una bellezza da togliere il fiato, al primo sguardo. Come il suo collega maschio Hamad Jalal Abualrub, anche lei è entrata a pieno titolo della top-fashion internazionale e per confermarlo scrivo il nome dell’agenzia: Elite. Hindi, bellezza atipica e androgina, ha 21 anni, è nata a Rabat dove vive con la famiglia, impegni permettendo, ed è alta 1,80 cm con misure ideali: 86-62-91. Come ho accennato possiede un fisico e una allure atipica, leggermente mascolina e due splendide labbra molto sexy,oltre a due occhi con ciglia interminabili. Stile e classe da vendere, uno sguardo che tramortisce. Lontana dalle bellezze orientali folk, da catalogo, a cui siamo abituati, Hindi incarna la ragazza moderna e cosmopolita che sta prendendo piede anche in Marocco, slim senza esagerare, trendy e femminile senza esasperazioni. Il debutto di Hindi avvenne nel 2008, a New York, con le sfilate primavera/estate di Lacoste e Philosophy di Alberta Ferretti. Dopo il debutto la sua success-story è colma di importanti gratificazioni. Campagne adv con Armani Jeans, Benetton, defilè di Jean Paul Gaultier, Louis Vuitton, Paul Smith, Oscar della Renta. Niente male per una ragazza marocchina che si è trovata catapultata nell’universo della moda a soli 16 anni, dopo aver vinto un concorso presso una agenzia di casting maghrebina. Di lei si sa che ha molti amici, su Facebook è acclamatissima, vive a New York condividendo un piccolo appartamento con due colleghe e ama gli animali. Spesso si presenta ai casting con i suoi adorati skate e non segue nessuna dieta alimentare. Sentiremo parlare ancora di questa ragazza ; rumors la danno come  testimonial per la prossima primavera di una importante griffe di cosmesi con il lancio a livello mondiale di un nuovo profumo.  Bellezze marocchine che si impongono a livello internazionale grazie anche ad un passato genetico fatto di uomini e donne che sono giunti in Marocco dal deserto sub-sahariano, dall’Africa nera profonda e misteriosa e dalla penisola arabica. Un mix di geni che necessariamente è foriero di bellezza allo stato puro.

Paolo Pautasso

Fonte: My Amazighen

Categories: Models Tags: ,