Home > Interviste Esclusive > Intervista a Vincenzo Bernardo, parrucchiere vip tra Zurigo e St. Moritz

Intervista a Vincenzo Bernardo, parrucchiere vip tra Zurigo e St. Moritz

Enzo

La scelta di pubblicare questo articolo di lunedì è più che voluta: normalmente, in Italia, la maggior parte dei negozi di parrucchieri, il lunedì è chiusa. Ma esistono le dovute eccezioni. A Lecco e a Zurigo, no. Se scegliete di andare da Vincenzo Bernardo – per le sue numerose clienti, è Enzo e la sua catena sta ingrandendosi un po’ alla volta, proprio grazie al secondo punto aperto pochi mesi fa nella città svizzera -, troverete aperto il suo negozio non solo il lunedì, ma anche il giovedì sera fino alle 21, sei giorni su sette, e visto che è instancabile, da qualche tempo, Enzo si divide proprio tra Lecco e Zurigo. Chi lo conosce personalmente non è sorpreso da tanta intraprendenza, visto che il professionista ha soli 34 anni e che ha iniziato a fare questo mestiere a Napoli da quando ne aveva 14 – girando per buona parte del mondo: Londra, Milano, Roma, Firenze, St. Moritz – per fermarsi a Lecco e a Zurigo, per l’appunto.

V.M.: Com’è nata questa idea di aprire un nuovo punto “Enzo e… “ a Zurigo?

V.B.: Dopo aver lavorato a St. Moritz per alcuni anni, alcune clienti mi hanno seguito fino a Lecco. Grazie alla professionalità mia e del mio team, ai sacrifici fatti finora e al coraggio di un gruppo di giovani imprenditori, siamo riusciti a replicare  un’altra apertura a Zurigo.

V.M.: Molti si definiscono hair stylist, alcuni si sentono “stretti” nei semplici panni del parrucchiere. Tu come ti definiresti?

V.B.: Io mi vedo meglio nella figura dell’artigiano. E’ questa la definizione che darei del mio lavoro.

V.M.: Qualunque sia la definizione che dai di te, quali sono le caratteristiche principali e caratteriali  – o che si possono apprendere – per fare bene il tuo mestiere?

V.B.: Penso che la caratteristica principale per svolgere qualsiasi attività artigianale sia la curiosità e la voglia di mettere in discussione tutti i giorni quello che fai.

V.M.: Che tipo di rapporto hai con la tua clientela?

V.B.: E’ indubbiamente un rapporto aperto, ma condito senza dubbio dal rispetto  e dalla professionalità.

V.M.: Hai in programma altre aperture?

V.B.: La mia professione è fatta di programmazione, ma ho sempre  pensato che il mio compito è  basato sulla giornata, l’obiettivo è’ fare bene oggi ,finire la giornata e cercare di dare il meglio cliente per cliente, quindi le priorità sono continuare a fare bene a Lecco e cercare di costruire qualcosa a Zurigo , per il futuro si vedrà.

Fonte: VM-Mag

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: