Home > Gossip > Belen Rodriguez, colf si appella al tribunale per lavoro in nero

Belen Rodriguez, colf si appella al tribunale per lavoro in nero

Questa volta la showgirl deve vedersela con la giustizia, ad accusarla è la sua colf di origine brasiliana che sostiene di aver prestato servizio a casa sua tra il gennaio del 2007 e il dicembre del 2011, incolpa la showgirl di no aver mai regolarizzato la sua posizione.
La donna, che risiede irregolarmente da anni in Italia e ha una figlia, dopo aver raccolto prove sulla sua attività lavorativa adesso avanza una richiesta di danni per omessa regolarizzazione sul territorio. La cifra non è stata ancora quantificata, ma si parla di diverse decine di migliaia di euro. Il processo avrà luogo il 30 Maggio, la Rodriguez dopo la sua disavventura giudiziaria dovrà accettare anche lo stipendio ridotto del 50% del suo cachet visto che tra non molto la rivedremo alla conduzione del programma di italia 1 “Colorado” in coppia con Paolo Ruffini, queste le indiscrezioni riportate su Tv Sorrisi e Canzoni.

Emilio Di Iorio

Categories: Gossip Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: