Home > Gossip > Amy Winehouse, battuto all’asta il dipinto di sangue

Amy Winehouse, battuto all’asta il dipinto di sangue

This slideshow requires JavaScript.

È stato venduto  da una casa d’asta londinese “Ladylike” un dipinto molto caratteristico  realizzato con il sangue dei due artisti Pete Doherty e la cantante Amy Winehouse, a quanto pare l’opera raffigura i contorni di un volto umano con degli schizzi di sangue su uno sfondo di colore bianco sporco. Non è  solo il quadro inerente iniziato  da Amy e poi finito da Doherty, infatti  non era la prima volta che il frontman del gruppo “The Libertines” si cimenta  nel improvvisarsi pittore. Lo scorso febbraio è stata allestita una  mostra intitolata “On Blood: A Portrait of the Artist”  presso la Cob Gallery di Camden, a Londra, dove soso stati esposti  circa quindici opere tra cui anche “Ladylike” che durante la mostra ha attirato maggiormente l’attenzione. Venduto a circa 35mila sterline nonostante le richieste anche da parte dei fans che hanno portato alla decisione di batterla all’asta da parte della galleria anche con 15 mila sterline in meno che si era concordato. Parte del ricavato sono stati devoluti alla fondazione Winehouse , fondata dai genitori della compianta figlia tragicamente scomparsa.

Emilio Di Iorio

Categories: Gossip Tags: ,
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: