Home > Star Style > Federica Panicucci, shopping da Cesare Paciotti

Federica Panicucci, shopping da Cesare Paciotti

This slideshow requires JavaScript.

In questi giorni nei negozi la sciatteria degli ultimi saldi è quasi un ricordo lontano, le vetrine sono piene di tentazioni leggere e floreali, ed è facile lasciarsi andare ad acquisti estivi. Naturalmente anche le star cadono in tentazione, qualche giorno fa la conduttrice Federica Panicucci è stata immortalata nella boutique Cesare Paciotti, mentre si dedicava ad un rilassante pomeriggio di shopping;  la conduttrice ha provato svariate decolletè colorate, tutti modelli della collezione P/E 2012, da quelle in suede azzurro carta da zucchero a quelle in pelle di rettile arancio vitaminico, decorate con borchiette fuxia.
La scelta finale è caduta sul modello azzurro, molto elegante e non scontato; come spesso accade a noi donne anche Federica ha voluto indossarle subito per proseguire la sua passeggiata con un tocco di primavera ai piedi, peccato che le calze super coprenti nere siano l’abbinamento più sbagliato per una scarpa chiara!
Le calze sono troppo pesanti oltre che rovinate, guardate come rimangono vuote sul lato esterno: la colpa è anche delle scarpe nuove, strette in punta, che segnano il nylon “vuoto”; in ogni caso le calzature chiare andrebbero indossate con il piede nudo, o con una calza leggera abbinata al colore della scarpa, peccato per questa caduta di stile perché il modello Paciotti scelto da Federica è un’autentica meraviglia.
Foto: TgCom

Fonte: Shoeplay

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: