Home > Interviste Esclusive > Intervista di Chiara Mattarozzi a Paul Jarrod Frank, famoso dermatologo newyorkese di GoodSkin Labs

Intervista di Chiara Mattarozzi a Paul Jarrod Frank, famoso dermatologo newyorkese di GoodSkin Labs

C.M: Bellezza della pelle: questione genetica o influenza di fattori esterni – smog, alimentazione e stile di vita, esposizione al sole?

P.J.F: Ottima domanda! E’ chiaro che dipende dal tipo di pelle e dalla persona. In generale, sia la questione genetica sia i fattori esterni influiscono indubbiamente: ciò che mangiamo, il sole e tutto ciò che ci circonda influisce assolutamente.

C.M: Cosa possiamo aspettarci realisticamente da una crema anti rughe?

P.J.F: Se l’utilizzo della crema è costante ci si può aspettare un miglioramento della pelle significativo e duraturo. Questa è senza dubbio la chiave del successo. In qualsiasi aspetto della medicina la pazienza e l’utilizzo sono gli strumenti migliori per ottenere risultati. Non esiste la magia!

C.M: Cosa ne pensa delle BB cream (blemish and balm)?

P.J.F: Queste BB cream in America sono poco conosciute e personalmente non tratto questo tipo di prodotti quindi non mi sento di dare un’opinione a riguardo.

C.M: Veniamo all’ultima novità: Equinol. Può essere utilizzata anche d’estate?

P.J.F: Certo, può essere utilizzata assolutamente tutto l’anno.

C.M: Equinol si può utilizzare in gravidanza?

P.J.F: E’ una domanda molto diffusa, dipende dalle legislazioni dei diversi paesi, non sono stati fatti studi specifici negli Stati Uniti. Dal mio punto di vista è un prodotto sicuro, che può essere utilizzato anche dalle donne che allattano. Comunque durante la gravidanza tutto si scurisce nel corpo di una donna.

C.M: Equinol si può usare anche sotto il trucco, in modo che possa fare effetto per tutto il giorno?

P.J.F: La risposta è si, si può pulire la pelle, applicare il prodotto localmente sulla macchia ed inseguito applicare un prodotto idratante, il trucco e così via. Non si può però applicare Equinol dopo aver steso il make up, a quel punto perderebbe la sua efficacia.

C.M: Equinol è raccomandato sia per il giorno sia per la notte?

P.J.F: Si, per avere un’azione più efficace raccomandiamo l’applicazione due volte al giorno.Quando un tempo esistevano solo prodotti chimici da prescrizione ne suggerivo l’utilizzo una o due volte alla settimana perché erano troppo tossici per la pelle. Questo prodotto invece apporta benefici utilizzato tranquillamente due volte al giorno. Io applicherei prima Equinol sulle macchie ed in un secondo momento il filtro solare sul tutto il viso. Quello che è interessante dei principi attivi contenuti in Equinol è che riescono ad avere efficacia anche sull’irritazione che può avere causato l’acne o derivata dall’esposizione al sole e funziona nel ridurre l’irritazione.

Fonte: My Vanity Blog

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: