Home > Gossip > Lady Gaga, fecondazione assistita mediante donatore siciliano

Lady Gaga, fecondazione assistita mediante donatore siciliano

Fecondazione assistita per Lady Gaga, purche’ il donatore sia italiano, meglio ancora se siciliano. Dichiarazione shock da parte della popstar lanciata in radio a fine gennaio: “Voglio un figlio da un italiano, possibilmente un siciliano!”. Lady Gaga ha in progetto di diventare mamma entro l’anno. Bizzarra intenzione manifestata dalla star in occasione del lancio del suo ristorante italiano a Manhattan, il “Joanne Trattoria”, progettato in collaborazione con il padre Joseph. L’artista ha sempre dichiarato di essere legata in modo esclusivo all’Italia, data la provenienza originaria della famiglia e in particolare la Sicilia come terra emblematica. “I miei nonni sono siciliani e sono cresciuta con i loro racconti. In casa ho tantissimi oggetti che mi ricordano le mie origini sicule”. Prima della scorsa estate, in occasione del suo arrivo a Roma per la partecipazione al famoso Europride 2011, Lady Gaga avrebbe consultato diversi esperti per sottoporsi ad un intervento di fecondazione assistita, Avvalendosi di un luminare del settore come Severino Antinori, il quale interpellato da numerosi giornalisti e bloggers, non ha voluto commentare la notizia sentenziando laconicamente il silenzio sulla vicenda e ricordando la legge 40 che su territorio nazionale non consente la fecondazione eterologa, quindi praticamente risulterebbe impossibile selezionare sperma sulla base della scelta etnica.

Marius Creati

Categories: Gossip Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: